Archivio news

20180506_laspo-8965.jpg

Ottimo inizio per il Team La Sportiva!!

Si sono corse a Marone, sulle sponde del lago d’Iseo le due gare della Trentapassi, la Skyrace e Vertical Race.

La Trentapassi valeva come prima tappa del La Sportiva Mountain Running Cup, e come prova d’apertura del Vertical Kilometer World Circuit 2018, circuito che raccoglie le più prestigiose Vertical mondiali in Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Norvegia, Stati Uniti, e Svizzera.  Ai nastri di partenza dell’evento podistico del lago d’Iseo si sono presentati oltre settecento atleti provenienti da 22 differenti nazioni. In programma due competizioni dal comune denominatore, la cima della mitica e spettacolare Trentapassi.  Nella gara Vertical domina il giovane azzurro dello scialpinismo Davide Magnini seguito da Patrick Facchini, fortissimo verticalista del team la Sportiva, ed Egli Pascal sul terzo gradino del podio.

 Spettacolo assoluto anche per la prova principe dell’evento bresciano organizzato dal Team Trentapassi. Gli atleti si sono cimentanti 20180506_laspo-0024.jpglungo il nuovo percorso che aveva uno sviluppo di 23,4 chilometri con 1860 metri di dislivello diluiti in due impegnative salite. Nella prima parte di gara è stato Daniel Antonioli a prendere il comando della gara, alle sue spalle Gil Pintarelli (Team Crazy) e Andreas Reiterer (La Sportiva). Dopo il passaggio in vetta alla Trentapassi (GPM della gara) è iniziato il recupero di Pintarelli, Antonioli ha un po’ pagato lo scotto di una partenza troppo veloce non riuscendo a tenere il ritmo dei concorrenti che lo sorpassavano. Gil Pintarelli ha tagliato il traguardo, posizionato a pochi metri dalle sponde del lago d’Iseo, fermando il cronometro in 2h24’34’’, seguito dal fortissimo skyrunner La Sportiva Andreas Reiterer, già vittorioso nelle prime sky di stagione. Sul terzo gradino del podio sale Christian Modena    (Team New Balance) mentre Andrea Debiasi (Team Crazy) e Nicola Giovanelli (Team La Sportiva) chiudono rispettivamente al quarto e quinto posto. Al femminile Martina Valmassoi dopo essere passata in seconda posizione sulla vetta della Trentapassi, ha costruito la sua vittoria nella seconda parte di gara. Sul podio Wiktoria Piejak (Valetudo Skyrunning) con 3h04’08” e Daniela Rota con 3h04’26”. 

Come ci ha detto Davide Zanotti, rappresentante del Team Trentapassi: «Anche quest’anno è stato un grande successo di gruppo. Come ogni edizione abbiamo lavorato a lungo per il buon esito di questo evento e siamo riusciti a mandare in scena una gara di livello assoluto».

Rimaniamo dunque in attesa pronti per la seconda tappa del circuito firmato La Sportiva, appuntamento con la Ledro Skyrace (TN) il prossimo 10 giugno per correre sul Senter dele Greste la gara di 19 chilometri per 1610 metri di dislivello, con partenza ed arrivo da Mezzolago.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2018 mountainrunningcup.com